XII disposizione: Antifascisti SEMPRE!

Il circolo PRC Bracci Torsi di Arzignano presenta il libro XII disposizione, è vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista Sabato 21 gennaio ore 16:30 presso l’Enoteca Palladio in via IV Martiri, 4 ad Arzignano (VI) interverranno Guido ZENTILE Resp. Prov.le Antifascismo PRC; Dino GRECO Direzione Nazionale

Inizia la campagna di UP anche a Vicenza

Ci siamo, abbiamo raccolto le firme necessarie, inizia, anche a Vicenza, la campagna elettorale di UP – UNIONE POPOLARE. INIZIA LA CAMPAGNA ELETTORE DI UNIONE POPOLARE QUI A VICENZA MERCOLEDÌ 24 (h. 11) conferenza stampa all’incrocio fra via Giorgione e via Giuriato a Vicenza (quartiere San Pio X) presentazione della

Unione Popolare, il solo voto utile

Unione Popolare, il solo voto utile per la pace, i diritti, il lavoro, l’ambiente È stato presentato, in un’affollata conferenza stampa, il 4 agosto, a Napoli il simbolo con cui l’Unione Popolare, si presenterà alle imminenti elezioni politiche. Insieme al suo capo politico Luigi de Magistris, alle parlamentari uscenti di

NO ALLA GUERRA. PACE SUBITO!

Rifondazione Comunista di Vicenza sarà presente sabato 26 febbraio in Piazza Matteotti alla mobilitazione contro la guerra organizzata da moltissime associazione e organizzazioni politiche e sindacali. Rifondazione Comunista condanna l’inaccettabile intervento militare russo e invita alla mobilitazione per la cessazione immediata del conflitto in Ucraina e la ricerca di una

Contro il bavaglio alla democrazia

Il sindaco Rucco si toglie la finta maschera democratica e veste finalmente quella più consona del centurione con la camicia nera impedendo ad un folto gruppo di organizzazioni politiche e sindacali di svolgere una conferenza pubblica “Sulle complesse vicende del fronte orientale” in una sala comunale precedentemente concessa con la

Contro il rincaro delle bollette manifestazone regionale sabato 12 feb a Venezia

per sabato 12 febbraio ore 11 è stata convocata una manifestazione regionale ( ma lo stesso è stato organizzato anche negli altri capoluoghi di regione) per rilanciare nuovamente la campagna nazionale contro l’aumento stellare delle bollette, in particolare quelle del gas da riscaldamento. I rincari sono talmente onerosi che colpiscono